Archivi tag: inaugurazione

Meteore su Varese: si inaugura

VARESE, CASTELLO DI MASNAGO
SABATO 28/05/2016 ore 17:30
Mostra visitabile sino al 31/08/2016

Il bicentenario della nascita di Varese diviene il momento giusto per dedicarle un tributo che ha coinvolto 102 persone tra immagini e testi per cercare di darne una visione a trecentosessanta gradi.

Vista la vastità del nostro territorio, si è cercato di restringere l’aria di interesse ad alcuni luoghi simbolo: la città, il lago e il Sacro Monte, cui è stato annesso il Campo dei Fiori e per motivi orografici, ma soprattutto per la presenza dell’Osservatorio Geofisico Prealpino, che si desiderava facesse parte  di questa iniziativa.

Per la parte legata alle immagini, il progetto si è sviluppato prevalentemente su Facebook, con una galleria aperta a tutti, professionisti e no, dove le immagini ritenute interessanti erano pubblicate giornalmente in un “work in progress”.

Per quanto riguarda i testi, redatti da giornalisti, personaggi di spicco, imprenditori e da chiunque avesse spunti di rilievo da proporre, sono stati individuati argomenti interessanti e insoliti, con unico comune denominatore: quello di suscitare emozioni.

Il titolo invece: “Meteore su Varese” fa pensare alle tante stelle che vi hanno partecipato e alla luce che hanno saputo irradiare qua e là su importanti momenti di vita varesina. Il lavoro nella sua interezza sarà fruibile nel bel libro di ben 276 pagine che è stato realizzato per l’occasione, e che sarà disponibile a breve, sia nelle librerie che nel bookshop della mostra a prezzo scontato.

Per altre informazioni: info@albertobortoluzzi.com

Lascia un commento

Archiviato in Le Vostre segnalazioni, News, segnalazioni, recensioni, etc.

Lago Film Fest XII, è ora di Diciottocchi

Diciottocchi è un progetto ideato da Lago Film Fest nel lontano 2010.

I protagonisti sono nove artisti che, da ogni parte del mondo, si incontrano sulla riva del lago per raccontare un’esperienza.  I loro sono nove punti di vista liberi e coraggiosi, che decidono di vivere Lago a pieno, dal sorgere del sole al tramonto, confrontandosi e dando vita a una narrazione collettiva del festival ad alto contenuto emozionale.

Dagli sguardi degli artisti che si sono avvicendati nel corso di sei anni sono insospettabilmente emersi percorsi di espressione simili nella rappresentazione del medesimo soggetto: l’idea di raccoglierli tutti in una mostra nasce da qui. La percezione del singolo e il linguaggio scelto trasformano la raffigurazione in un unicum, un percorso, un grande racconto corale di Lago Film Fest, visto attraverso la percezione degli artisti e dei loro infiniti linguaggi.

La mostra, che verrà inaugurata il 29 maggio alle ore 18:30 presso il C.A.C.C., Centro Arte e Cultura di Cittadella (via Borgo Padova 170, Cittadella, Padova) e che vedrà esposte le opere più significative realizzate nei sei anni del progetto, rappresenta un momento di passaggio tra le edizioni passate e quella che si appresta ad iniziare.

In quest’occasione verrà infatti aperta la call per i nuovi artisti, i nuovi diciotto occhi, che avranno la straordinaria opportunità di raccontare Lago Film Fest XII in un’inedita ed esclusiva veste: l’illustrazione.

Maggiori informazioni qui.

Lascia un commento

Archiviato in Le Vostre segnalazioni

A Sesto Calende (VA) un nuovo atelier

Inaugurazione dell’Atelier Johanna Hartman Sangregorio nella sede della Fondazione Sangregorio Giancarlo.

A seguire un omaggio poetico e musicale.

Domenica 28 settembre 2014, ore 11.30

Fondazione Sangregorio Giancarlo
Via Cocquo, 19
21018 Sesto Calende (VA)

Lascia un commento

Archiviato in News, segnalazioni, recensioni, etc.

Parte oggi il Lago Film Fest 2012

Si apre oggi, venerdì 20 luglio, l’ottava edizione del Lago Film Fest di Revine Lago, il Festival italiano dedicato al cinema più libero del nostro tempo: quello indipendente. Con una predilezione per cortometraggi, video sperimentali, video d’arte e documentari, anche quest’anno la kermesse metterà in mostra i migliori talenti dell’audiovisivo internazionale: su oltre cento film in concorso sono ben 32 quelli che provengono da oltre confine.

È francese il film di punta della prima serata: La Règle De Trois, firmato nientemeno che da Louis Garrel, il figlio del celebre regista Philippe Garrel, giunto all’apice del successo con il film di Bertolucci, The Dreamers. Garrel, icona sensuale e chic del cinema francese di oggi, ha scelto proprio il Lago Film Fest di Revine Lago per l’anteprima tutta italiana del suo terzo film da regista, dove tra echi di Truffaut e l’incanto di un pomeriggio settembrino a Parigi, viene aggiornato con sguardo unico e frizzante il tema del maledetto triangolo amoroso. La proiezione si svolgerà in riva al lago dalle ore 21:00.

La Règle De Trois, insieme a tutti gli altri film della sezione internazionale, e con i 18 italiani, i 20 della sezione Nuovi Segni (opere sperimentali), i 21 de Sui Generis (opere di genere), i 18 della UNICEF (opere per i bambini) e i 6 della sezione Veneto (opere realizzate da Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in News, segnalazioni, recensioni, etc.