Archivi tag: conferenza

A Varese una conferenza su Bach

Johann S. BACH (1685 – 1750):
Vita quotidiana di un genio, racconto tra parole e musica

L’ Ass. Cult. ATTIVAMENTE di Casalzuigno organizza, Sabato 13 Maggio 2017 alle ore 15e30, presso la Chiesa San Massimiliano KOLBE di VARESE il concerto-conferenza “Johann S. BACH (1685 – 1750): vita quotidiana di un genio, racconto tra parole e musica”.

L’idea di questo evento, nata da ATTIVAMENTE, ha visto la generosa condivisione e consulenza musicale del M° Andrea GOTTARDELLO, nonché l’ entusiastica disponibilità del Parroco Don Marco Paleari.

E protagonista di questo concerto-conferenza, in qualità di relatore ed organista, sarà il M° GOTTARDELLO, raffinato musicista e compositore di grande sensibilità, nonché titolare dell’ organo Mascioni della Kolbe; “special guest” la soprano varesina Mariachiara Cavinato.

I contenuti del concerto-conferenza sono stati pensati dal M° Gottardello, non solo per proporre un evento di grande spessore, ma per offrire al pubblico l’ occasione di conoscere alcuni aspetti inusuali, poco noti e singolari della vita di Johann S. BACH: la famiglia, il lavoro nel suo quotidiano, le sue composizioni, le sue innovazioni, le incomprensioni dei suoi contemporanei. Il genio del grande compositore tedesco, infatti, va oltre la musica e travalica l’ aspetto modaiolo del suo tempo. Un racconto affascinante che non sarà solo un ascolto della musica bachiana, bensì anche un momento di conoscenza dell’ “uomo Bach”, svelato nella sua quotidiana realtà, nei suoi aspetti più semplicemente umani, nel suo vivere le emozioni e le relazioni con la famiglia e il suo tempo. Ma conoscere la quotidianità del grande genio aiuterà a tuffarsi nella sua musica senza pregiudizi e consentirà, forse, di meglio comprendere la straordinaria bellezza della sua musica che a tratti porta le nostre emozioni alla visione di grandi paesaggi, che ci immerge nel magico universo sonoro bachiano ricco di molteplici colori, dai contorni nitidi e profondamente armonici.

Il concerto è ad INGRESSO GRATUITO, con offerta libera, poiché finalizzato al sostegno del Progetto di costruzione della chiesa nel villaggio di MUTI in ETIOPIA in cui sono attualmente impegnate la Comunità Pastorale “Ss. Gottardo e Giovanni Paolo II” e Parrocchia S. M. KOLBE di Varese.

SCHEDA TECNICA

Sabato, 13 MAGGIO 2017, ore 15 e 30

VARESE, Chiesa Parrocchiale San Massimiliano KOLBE, Viale G.B. Aguggiari, 140

“Johann S. BACH (1685 – 1750)”: Vita quotidiana di un genio, racconto tra parole e musica
Relatore ed organista: M° Andrea GOTTARDELLO

Special Guest: Mariachiara CAVINATO (soprano)

INGRESSO GRATUITO ad OFFERTA LIBERA a favore della Comunità Pastorale “Ss. Gottardo e Giovanni Paolo II” e Parrocchia S. M. KOLBE, che devolveranno l’ intero incasso a sostegno del Progetto di costruzione della chiesa nel villaggio di MUTI in ETIOPIA.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Le Vostre segnalazioni, News, segnalazioni, recensioni, etc.

Il cinema italiano e la provincia

Domenica 16 novembre ore 9.30 a Villa Panza, Varese

Anche il mondo del cinema è Glocal. L’ultima opera di Gabriele Salvatores, “Italy in a Day”, ne è stato un esempio: piccole storie che, unite insieme, hanno raccontato l’Italia, tra gioie e difficoltà. Il tutto con in contributo di centinaia videomakers, diventati tali grazie anche alle nuove tecnologie.

Ma raccontare piccole storie, che potessero essere universali, è da sempre il compito del cinema ed è questo l’argomento che verrà affrontato domenica mattina, alle 9.30 a Villa Panza a Varese. Parteciperanno all’incontro personaggi che la settima arte la vivono da protagonisti, come professionisti o come esperti dell’evoluzione cinematografica.

Come Mauro Gervasini, il direttore di FilmTv, l’unico settimanale italiano interamente dedicato al cinema. Oppure Alberto Sironi, regista dei film televisvi del “Commissario Montalbano”, tratti dalle opere letterarie di Camilleri: piccole storie che riescono a “parlare” al mondo.

Saranno presenti anche: Alessandro Folador, press agent di Pierfrancesco Favino, attore italiano che si divide tra una carriera internazionale e produzioni italiane alla ricerca di talenti; Paolo Franchini, sceneggiatore e scrittore, tra gli autori che hanno realizzato a piccolissimo budget e con molti volontari il film “Scherzi”, recentemente distribuito in dvd; e Alessandro Leone, responsabile di Cortisonici Ragazzi e regista di documentari che hanno ottenuto diversi premi a livello internazionale, come il recente “Fuoriscena” (premiato ai festival di Torino, Annecy, etc), realizzato filmando per un anno i ballerini e le ballerina dell’Accademia della Scala.

L’incontro dà la possibilità ai giornalisti di ottenere crediti per la formazione continua dei giornalisti pubblicisti e professionisti.

Lascia un commento

Archiviato in News, segnalazioni, recensioni, etc.