Sandro Bardelli e i suoi “Percorsi” (a ritroso)

Si intitola “PERCORSI. A Ritroso, 2015 – 1970” la mostra personale di Sandro Bardelli che aprirà i battenti sabato 19 settembre 2015 presso Villa Pomini di Castellanza.

La retrospettiva, proposta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Castellanza, presenta il cammino artistico di Bardelli mediante un percorso «a ritroso» che, partendo dagli ultimi lavori, accompagnerà il visitatore, attraverso un arco temporale di 40 anni, alla scoperta delle diverse fasi evolutive della sua arte.

Il percorso della mostra si snoda attraverso i vari spazi di Villa Pomini, diventando lo strumento privilegiato per narrare “le opere e i giorni” di una vita dedicata alla pittura ed al colore.

“Sono davvero molto contento che la nostra Villa Pomini, fulcro culturale e interattivo della città di Castellanza, possa ospitare una rassegna così vasta e ricca. Nelle diverse sezioni tematiche, il pubblico potrà incontrare i diversi temi di ispirazione di Sandro Bardelli: le ricerche cromatiche sulle carte di riso, la vitalità e la dolcezza del mondo femminile, i
numerosi viaggi e il paesaggio sempre indagato con attenzione, le stilizzazioni formali degli ultimi anni”, commenta Fabrizio Giachi, Assessore alla Cultura del Comune di Castellanza.

“Mi sembra che le opere in mostra, olii su tavola, disegni, carte di riso, chine su cartoncini, ben rappresentino la produzione pittorica che si è venuta delineando dal 1970, documentando tecniche artistiche e temi iconografici differenti”, spiega l’artista Sandro Bardelli. La mostra sarà presentata, alla presenza dell’artista, da Clara Castaldo, storico dell’arte e giornalista, con gli interventi di Ovidio Cazzola e di Claudio Lesica, Dirigente dell’Istituto Comprensivo «De Amicis» di Castronno.

Il percorso espositivo, inoltre, è arricchito da eventi collaterali che hanno lo scopo di completare e arricchire la rassegna antologica.

Venerdì 2 ottobre, alle 21.00 è in programma la conferenza con proiezione di immagini dal titolo: “L’Occhio, la Tavolozza e la rivoluzione del colore: dall’Impressionismo ai Fauves e … oltre” a cura di Clara Castaldo.
Sabato 17 ottobre, per il finissage è in programma una visita alle opere in mostra con Sandro Bardelli e Clara Castaldo (dalle 15.00 alle 19.00); chiuderà la serata, alle ore 21.00, il concerto per pianoforte dal titolo: “Semplicemente … CHOPIN” con Tatiana Shapovalova. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e saranno ospitati presso Villa Pomini di Castellanza.

La mostra, ideata dall’Associazione Culturale Attivamente di Casalzuigno, ha ricevuto il patrocinio di Regione Lombardia, della Provincia di Varese e vede anche la collaborazione dell’Emporio Santa Maria del Monte di Varese e dell’Istituto Comprensivo “De Amicis” di Castronno. Per tutto il periodo della mostra, infatti, sono previste visite guidate sia per adulti che per giovani studenti. Sempre a Villa Pomini, Sandro Bardelli incontrerà gli allievi dell’Istituto Comprensivo di Castronno per accompagnarli in un percorso guidato tra le opere esposte. Successivamente, assisterà i ragazzi in aula per la realizzazione di una serie di lavori che saranno oggetto di una Mostra futura, ospitata negli spazi dell’Istituto “De Amicis”.

“Percorsi. A Ritroso, 2015 – 1970”
Mostra personale di Sandro Bardelli
dal 19 settembre al 18 ottobre 2015
Castellanza, VILLA POMINI, via Don L. Testori 14

ORARI:
venerdì e sabato dalle 15.00 alle 19.00 e
domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00
da lunedì a giovedì su appuntamento
Ingresso libero

INAUGURAZIONE sabato 19 settembre 2015, ore 18.00
Presenta: Clara Castaldo, giornalista e storico dell’arte

EVENTI COLLATERALI:
Venerdì 2 ottobre 2015, ore 21.00
Villa Pomini, Sala Conferenze
Conferenza: “L’Occhio, la Tavolozza e la rivoluzione del colore: dall’Impressionismo ai Fauves e … oltre”, con immagini in video proiezione
Relatore: Dott.ssa Clara Castaldo, Storico dell’Arte e giornalista
Ingresso libero
Sabato 17 ottobre 2015 – “FINISSAGE della Mostra”
dalle 15.00 alle 19.00 – Percorso tra le opere con visita guidata a cura di Clara Castaldo e dell’artista
ore 21.00 – Concerto: “Semplicemente… CHOPIN”
Tatiana Shapovalova, piano solo
Accademia Musicale, Villa Pomini – Auditorium, 1° piano
Ingresso libero

Si propongono inoltre PERCORSI GUIDATI alla Mostra a cura dell’artista e/o di Cara Castaldo storico dell’arte, per scolaresche, gruppi e individuali, su richiesta.

Ufficio Cultura del Comune di Castellanza (VA)
tel. 0331-526263 – cultura@comune.castellanza.va.it
Segreteria organizzativa Associazione Attivamente di Casalzuigno (VA)
tel. 0332-618008 / 349.5503906 – segreteria.attivamente@gmail.com
http://attivamente-valcuvia-va.blogspot.it/
http://www.sandrobardelli.it

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Le Vostre segnalazioni

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...