Onirica: qualche news dalla redazione

Domenica 15 marzo p.v. all’Ecomuseo dell’Alabastro di Castellina Marittima, il primo importante appuntamento dell’iniziativa di beneficenza VOCI CONTRO LA GUERRA. Ospite della giornata il Dott. Luca Panchetti, cardiochirurgo dell’ospedale di Pisa e collaboratore della Onlus Amici di Ndugu Zangu. Nel corso della giornata, premiazione del concorso letterario.
http://www.oniricaedizioni.it/evento.aspx?id=132

Il 21 di marzo, per la giornata mondiale della poesia, Emanuela Carniti Merini e Daniela Cattani Rusich presenteranno le loro nuove sillogi, Chirurgia d’affetto e Arché, presso l’Oratorio Sant’Antonio Abate di PERUGIA.
http://www.oniricaedizioni.it/evento.aspx?id=129

Giovedì 26, all’Osteria del Dosso di Monza, nuovo incontro con la poetessa Emanuela Carniti Merini
http://www.oniricaedizioni.it/evento.aspx?id=130

Sabato 29 marzo, alle 18.00, interessante aperitivo letterario con letture di donne sulle donne nella splendida cornice della chiesetta del borgo Camuzzago di Bellusco (MB), insieme alla nostra Daniela Cattani Rusich e altre pregevoli artiste.

A breve, partirà la sesta edizione del prestigioso concorso nazionale Poetika! Vi invitiamo, perciò a restare sintonizzati sulle attività di Onirica, seguendo il sito http://www.oniricaedizioni.it e la pagina di Facebook.

Novità: LISA, una fiaba dark firmata dalla penna della bravissima Erika Polignino, e destinata a piccoli e grandi lettori.
Lisa ha nove anni e dimora in un mondo capovolto, dove ogni forma di diversità è accettata e il ritmo di vita funziona all’inverso. Di giorno gli abitanti dormono e la notte lavorano. E’ una bambina che adora ammirare la luna quando è alta nel cielo. Frequenta la scuola e ha come compagno di classe il russo Kalin, un bambino magrissimo che ama la matematica. Dopo le lezioni, torna a casa e incontra Ani che dorme tra i rami di un albero sempreverde. Un orgoglioso ragazzo egizio che cammina a testa in giù. In un negozio di balocchi lavora un’eccentrica ragazzina di nome Ella Stessa che porta sul capo una corona mignon d’oro. Lei ha la bizzarra capacità di mutare aspetto. Lisa e i suoi amici, attraverso i giochi e i racconti, scoprono nuovi sentimenti e la verità sul grande mistero che li circonda. L’Anagrafe, è l’elemento che pare unire tutti gli abitanti di questo rovesciato mondo. Tra la fiaba dark e la narrativa contemporanea, in Lisa la scrittura è lirica, ipnotica, surreale dove la Polignino sa raccontare la profondità delle emozioni umane curando le ferite dell’anima.
http://www.oniricaedizioni.it/booksheet.aspx?id=81

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Le Vostre segnalazioni

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...