Cannibal Family 4: Ruggero Deodato è il padrino

Nuovi disturbanti personaggi entrano in scena nella serie horror targata Edizioni Inkiostro e creata da Stefano Fantelli e Rossano Piccioni, il fumetto più estremo e bizzarro mai vista in Italia. Proseguono gli omicidi cannibali sulla spiaggia e un insolito alleato con le fattezze di Ruggero Deodato torna dal passato di Alfredo Petronio. La bellissima e sensuale Sara Petronio fa i conti con il proprio destino, lo “spirito della guerra” scorre nel suo sangue come una maledizione. E come se non bastasse, le origini della Cagna Nazista, un personaggio che rimarrà impresso negli occhi e negli incubi di ogni lettore. Dentro Villa Petronio nessuno può sentirti urlare.

Testi di Stefano Fantelli, Rossano Piccioni e Antonio Tentori (già sceneggiatore cinematografico per Lucio Fulci, Dario Argento, Sergio Stivaletti, Joe D’amato e altri). Disegni di Rossano Piccioni e Paolo Antiga.

Disponibile nell’edizione cover regular realizzata da Giorgio Santucci e cover variant in edizione limitata firmata dall’artista internazionale Otto Schmidt.

Ruggero Deodato, regista, attore e sceneggiatore italiano. Inizialmente regista di commedie e poliziotteschi, si afferma con la direzione di pellicole horror, in particolare di genere cannibal, divenendo noto per il contenuto estremo dei suoi film, che gli hanno portato numerosi problemi con la censura e gli hanno procurato il soprannome di “Monsieur Cannibal”. Cannibal Holocaust, il suo film più famoso, è considerato uno dei più agghiaccianti e controversi della storia del cinema, per il quale Deodato è finito persino in tribunale.

Cannibal Family è distribuito in tutte le fumetterie d’Italia da Panini e Star Shop oppure acquistabile (anche in prevendita) sullo shop on line di Inkiostro Edizioni: http://www.edinkiostro.it. Lo si trova anche su Facebook: https://www.facebook.com/thecannibalfamily

THE CANNIBAL FAMILY numero 4: di Stefano Fantelli, Rossano Piccioni, Antonio Tentori, Paolo Antiga. Prefazione di Ruggero Deodato, cover regular di Giorgio Santucci, cover variant di Otto Schmidt. Formato 17×24, 64 pp, b/n. Euro 4,90.

Annunci

1 Commento

Archiviato in Le Vostre segnalazioni

Una risposta a “Cannibal Family 4: Ruggero Deodato è il padrino

  1. Bonifacio.

    Terribilmente interessante.

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...