Bagliori di Belle époque a Varese

DOMENICA 21 SETTEMBRE 2014
ORE 16,00
TEATRO NUOVO – V.LE DEI MILLE, VARESE

Sciantose, viveurs, caffè e salotti alla vigilia della Grande Guerra…

Rosa Sarti, voce
Mariachiara Cavinato, soprano
Mario Chiodetti, voce
Francesco Miotti, pianoforte

Lo spettacolo vuole essere un omaggio al “bel mondo che fu”, il periodo aureo dell’Europa tra il 1870 e lo scoppio della Grande Guerra, che vide il fiorire delle arti e del divertimento spensierato.

Il Grande Orfeo, gruppo teatral-musicale che ripropone autori e repertori dimenticati, grazie al-l’archivio letterario e musicale del suo fondatore Mario Chiodetti, presenta in Bagliori di Belle époque il percorso culturale e artistico dell’Italia a cavallo tra Otto e Novecento, partendo dagli ultimi lampi della Scapigliatura per arrivare all’entrata in guerra, il 24 maggio 1915.

Nel mezzo, il divertimento del caffè concerto, moda arrivata da Parigi e presto dilagata nelle più importanti città italiane, con locali di prim’ordine, come il Salone Margherita di Napoli, il Grande Orfeo di Roma, l’Eden di Milano, l’incendio dell’Europa da parte di Marinetti e del Futurismo, e gli ultimi “salotti buoni” cari ai poeti crepuscolari e alle grandi dame in disarmo. Nel corso dello spettacolo i componenti di Grande Orfeo ridaranno vita ai personaggi che fe-cero grande la Belle époque, con il recupero di musiche originali e di testi insoliti e rari.

Programma di sala

Gli ultimi scapigliati

• Babau galop (J. Burgmein)

• “Milano fin de siècle” (R. Calzini)

• Una lite pel tramway (J. Burgmein – A. Zanardini)

• “Il Barbapedana” (A. Boito)

• Tant che l’era piscinin (Barbapedana)

Serata al caffè concerto

• La Maxixe brésilienne (A. de Oliveira)

• Cos’è il cafè chantant (De Angelis)

• Do re mi fa! duettino (F. Finamore – V. Cimmaruta)

• Pesciolino (Catullio)

Marinetti incendia l’Europa

• “Il bacio automobilistico” (F. T. Marinetti)

• Arlecchino (R. Pick-Mangiagalli)

• “Vareese” (Volt)

• Vipera (E. A. Mario)

• “Cuori complicati” (F. T. Marinetti)

Il salotto buono

• Le passant (Contessa Lara)

• Chi siete? (T. De Filippis – M. Cosentino)

• Vecchie musiche (da “Milano d’allora”) (C. Linati)

• Ton seul baiser (V. Ranzato)

Scoppia la guerra

• Lettere dal fronte

• Bel soldatin (A. Gill)

• “Le signorine serie agli ufficiali”

• Bambola (V. Valente – G. di Napoli)

Ingresso euro 10 / rid. 8
Info: 0332.830053 – http://www.filmstudio90.it

Annunci

1 Commento

Archiviato in News, segnalazioni, recensioni, etc.

Una risposta a “Bagliori di Belle époque a Varese

  1. leila

    Sono molto colpita dal fervore culturale di Varese e dintorni, dalla quantità di iniziative e di cose divertenti e interessanti che si muovono (Paolo Franchini ne sa qualcosa, essendo attivissimo su questo fronte) nell’ambito di questa città che conosco poco ma che mi piacerebbe conoscere di più, e che sto apprezzando proprio grazie a Varese Noir, puntuale nel promuovere e nel pubblicizzare delle iniziative interessanti come questa, che ci riporta ai fasti del café chantant. Forse non tutti sanno che è proprio al tavolino di uno dei più rinomati di questi caffè, il Gambrinus di Napoli credo, che per scommessa perfino D’Annunzio si cimentò con i versi di una canzone napoletana, la celeberrima Vocchella, dedicata alla sua celeberrima amica Eleonora Duse. Io mi sarei infuriata sentendo definire la mia “vocchella” ‘nu puculino appassuliatella, che vuol dire appassita… Chissà se la Divina (lei prima della Garbo fu chiamata così) gradì, il pubblico sì, come certo gradirà questo spettacolo.

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...