QUESTA MATTINA.

Dopo essere deragliato su un congiuntivo, si è ghigliottinato con un gerundio. Sereno, senza alcun diverbio con se stesso.
Al massimo, un diverbo.

Annunci

3 commenti

Archiviato in News, segnalazioni, recensioni, etc.

3 risposte a “QUESTA MATTINA.

  1. Leila

    Apprendo con gioia che se il congiuntivo sta ben piazzato al centro delle spericolate locuzioni degli improvvidi che ci si schiantano contro, è evidente che nonostante i ferali annunci della sua dipartita sempre più frequenti, gode di ottima salute. Il francese, lingua meravigliosa e bella quanto l’italiano, perde ai punti proprio perché il congiuntivo se l’è perso per strada, ahimé (ah ah!)

  2. Leila

    Deraglia su un congiuntivo, e intanto raglia…come l’asino del Carducci.

  3. Leila

    Commento inelegante al passaggio di una signora da un muratore che maneggiava il congiuntivo come la cazzuola: Me te facessi…
    Lei (insegnante) automatica e inespressiva guardando avanti: Farei, caro, farei…

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...