Torna il concorso dei Corti

L’Associazione Culturale  “Il Cavedio” di Varese promuove la VII edizione del Concorso internazionale “Il Corto Letterario e l’Illustrazione”.

Formula del concorso:

 L’idea di un concorso dedicato al racconto breve e all’illustrazione nasce come sviluppo del progetto artistico “La Vetrina da leggere”, realizzato dal 2000 nel centro storico di Varese.

Un’iniziativa dagli innumerevoli risvolti, cresciuta nel tempo fino a sfociare nel “Progetto Florentibus” (anno 2009), neonata linea editoriale sostenuta dall’associazione Il Cavedio per un nuovo modo di pubblicare libri. Il tutto nel rispetto delle finalità originarie perseguite dall’associazione e dallo stesso concorso: scoprire nuovi nomi nel campo della letteratura e del disegno, dando vita a una palestra di giovani e meno giovani talenti, che possono partecipare attivamente all’esecuzione di prodotti culturali e commerciali quali riviste, libri, cartoline, calendari e agende.

Dopo l’apertura del concorso all’Europa e le varie novità proposte anno dopo anno, la new entry 2010 consiste nella categoria “Fumetto”, ambito artistico moderno e completo che Il Cavedio punta a esplorare e valorizzare.

CATEGORIA RACCONTO

Sezione A: un racconto in massimo 12.000 battute, spazi compresi a tema libero;

Sezione B: un racconto in massimo 2600 battute, spazi compresi,
con uno dei seguenti temi:

-Tema libero-

-Elettrodomestici di casa-

-Alberi che parlano e che ascoltano-

-La lotta contro la povertà e l’esclusione sociale (anno europeo 2010)-

-Tessere, tramare, tirare i fili e le somme-

-Favole a colori-

Nota: In via eccezionale, per la sezione B è possibile partecipare anche con racconti che superino le 2600 battute (7000 battute al massimo, spazi compresi), i quali non potranno però essere utilizzati per eventuale pubblicazione su corto-line, agende o segnalibri.

CATEGORIA ILLUSTRAZIONE

 Sezione C: per la categoria Illustrazione è possibile partecipare con lavori a tecnica libera che si ispirino ai temi proposti per la sezione B, a esclusione del tema libero. Dimensione opera: minimo A4, massimo A3.

CATEGORIA FUMETTO

Sezione D: per la categoria Fumetto è possibile partecipare con due tavole a tecnica libera in formato A4 o una tavola a tecnica libera in formato A3, che si ispiri ai temi proposti per la sezione B a eccezione del tema libero.

Nota 1: la tavola deve essere autoconclusiva: contenere cioè storie complete, nel rispetto dello stile “corto”.

REGOLAMENTO

Art 1. Il concorso è aperto a tutti ed è di carattere internazionale.

Art 2. Le opere possono essere scritte in italiano o in inglese.

Nota: Lo stesso principio vale anche per le eventuali scritte riportate sulle illustrazioni o sulle tavole a fumetto. Il bando è disponibile in italiano e inglese sul sito dell’associazione Il Cavedio www.ilcavedio.it.

Art 3. Ogni candidato può partecipare con un massimo complessivo di 5 opere e scegliere fra tutte le categorie presenti (ad es. inviare un racconto e un’illustrazione ecc.)

Art 4. Per le categorie ILLUSTRAZIONE e FUMETTO il formato dell’opera potrà essere di dimensione A4 o A3. Si prega di non spedire originali ma solo fotocopie o stampe di ottima qualità.

Art 5. Per tutte le categorie è sufficiente spedire una sola copia, preferibilmente via e-mail, all’indirizzo concorso(at)ilcavedio.it o via posta all’indirizzo dell’Associazione Il Cavedio (concorso IL CORTO, Edizioni Il Cavedio, Piazza Motta 4, 21100 Varese). La segreteria del Concorso provvederà autonomamente alla consegna delle copie alla giuria.

Nota 1: per la categoria Racconto il file deve essere in formato word o simili, no pdf; per le categorie Illustrazione e Fumetto gli elaborati dovranno essere in formato pdf o jpeg con risoluzione minima di 300 dpi.

Nota 2: nel caso di invio via e-mail, l’oggetto della stessa e il nome del file allegato devono contenere nell’ordine il titolo dell’opera, il nome dell’autore e la categoria in caratteri maiuscoli. Ad es. RACCONTO DELLA SERA – MARIO ROSSI – CATEGORIA RACCONTO.

Nota 3: per motivi organizzativi si prega di non inviare le opere sia via e-mail, sia via posta ordinaria, ma di limitarsi all’uso di uno dei due canali. Per avere conferma dell’avvenuta ricezione del materiale da parte della segreteria è possibile contattare i recapiti riportati in calce al presente bando.

Art 6. La quota di adesione al concorso, a titolo di  contributo spese, è di 15 € per un’opera, 27 € per due opere, 40 € per tre opere, 52 € per quattro opere, 65 € per cinque opere da inoltrare sul c/c postale 43913300 intestato a Associazione Il Cavedio, via Vetera 6, 21100 Varese.

Art 7. L’opera partecipante al concorso dovrà pervenire ENTRO e non oltre il 18 ottobre 2010 ed essere accompagnata da:

1) indicazione delle generalità, dei recapiti del candidato (fortemente consigliato l’indirizzo e-mail per tutte le comunicazioni successive) e indicazione delle modalità (internet, social network, mail, pubblicità, passaparola ecc.), attraverso le quali si è venuti a conoscenza del concorso;

2) ricevuta di pagamento (una copia scannerizzata in caso di spedizione via e-mail);

3) seguente sottoscrizione apportata su un foglio, firmata e datata:

“Dichiaro che l’opera allegata (…inserire qui titolo dell’opera o descrizione…) è frutto del mio ingegno, e cedo alle Edizioni “Il Cavedio – Progetto Florentibus” i diritti per una eventuale pubblicazione. La partecipazione al Concorso NON implica la perdita dei diritti d’autore sull’opera per pubblicazioni di altre case editrici. Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi del decreto legislativo 196/2003.”

In caso di spedizione via posta farà fede la data del timbro postale.

Art 8. Per la partecipazione con più opere è sufficiente un solo versamento dell’importo sopra indicato (vedi art 6), relativo la quantità di opere inviate.

Art 9. Tutto il materiale pervenuto non sarà restituito.

Art 10. Il giudizio della giuria è insindacabile. La sola partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento e l’esplicita rinuncia a qualsiasi ricorso.

Art 11. Le date e i luoghi delle premiazioni verranno comunicati in tempo utile tramite pubblicazione sul sito www.ilcavedio.it.

PREMI:

CATEGORIA RACCONTO

Sezione A (entro 12000 battute)

Il Primo premio della Giuria: 500 euro

Sezione B (entro 2600 battute)

Il Primo premio della giuria: 500 euro

CATEGORIA ILLUSTRAZIONE

Il primo premio della giuria: 400 euro

CATEGORIA FUMETTO

 Il primo premio della giuria: 400 euro

Note: I primi 12 classificati per ognuna delle sezioni del concorso (Racconto sez A e B, Illustrazione e Fumetto) riceveranno un diploma di segnalazione speciale e le pubblicazioni sul sito dell’Associazione “Il Cavedio” (www.ilcavedio.it). Sarà inoltre valutata l’opportunità di pubblicazione su riviste dell’associazione o di partner del Concorso.

Ai fini di dare maggiore pubblicità ai lavori dei premiati la Radio Marconi, media partner del concorso, nei giorni successivi alla premiazione darà lettura dei primi cinque racconti classificati nella sezione B all’interno di una apposita trasmissione. Le opere segnalate di tutte le categorie saranno inoltre pubblicate sul blog Adopera (http://adopera.wordpress.com/), in una sezione apposita dove potranno essere commentati e votati da una giuria popolare.

Le prime 12 opere classificate nella categoria “Illustrazione” (sezione C), e le prime 12 della categoria “Fumetto” (sezione D), saranno protagoniste della mostra nel suggestivo Chiostro di Voltorre a Gavirate, che sarà inaugurata il giorno della premiazione, e in seguito all’esposizione sul “muro dell’illustrazione” ospitato dal Salone Varesecorsi (Varese – piazza Motta, 4). Le illustrazioni saranno segnalate alle edizioni “Fitoconsult” e alla rivista ”Living is life” per eventuali pubblicazioni. Le Edizioni Il Cavedio – Progetto Florentibus pubblicheranno inoltre una raccolta con i migliori racconti brevi (categoria B), selezionati dalla giuria.

PREMIAZIONE

Le date delle premiazioni saranno comunicate in tempo utile sul sito dell’Associazione “Il Cavedio” (www.ilcavedio.it).

Nel corso delle premiazioni sarà data lettura e saranno esposte le opere vincitrici delle varie categorie.

Il programma della premiazione sarà pubblicato sul sito dell’Associazione Il Cavedio http://www.ilcavedio.it.

I risultati del concorso saranno resi noti in prima battuta nel corso della giornata di premiazione.

GIURIE

Categoria Racconto:

Valeria Palumbo (Sonzogno), Presidente

Federico Bianchessi (La Prealpina)

Maniglio Botti (La Prealpina)

Mario Chiodetti (La Provincia di Varese)

Fiorenzo Croci (Mursia)

Roberto Fassi (Macchione editore)

Paolo Franchini (A-car edizioni)

Michele Mancino (Varesenews)

Nicoletta Romano (Living is life)

Categorie Illustrazione e Fumetto:

Chiara Dattola (Illustratrice), Presidente

Samuele Arcangioli (Pittore)

Roberto La Forgia (Fumettista)

Vittorio Peretto (Paesaggista)

Laura Sangiorgi (Architetto)

Per qualsiasi informazione e approfondimento si prega di contattare i numeri telefonici dell’associazione Il Cavedio: + 39 0332-287281 oppure 348-8002081

L’esito del concorso verrà pubblicato sul sito internet dell’Associazione Il Cavedio(www.ilcavedio.it), a partire dal giorno successivo la premiazione:

“Il Cavedio” Associazione culturale e sportiva dilettantistica. Indirizzo: Edizioni Il Cavedio – Via Vetera, 6  – 21100  Varese – Tel/fax: 0332-287281 – E-mail: concorso(at)ilcavedio.it
Sito internet: www.ilcavedio.it

Note:

Per qualsiasi richiesta di informazioni, chiarimenti o comunicazioni con la segreteria del Concorso, si prega di utilizzare esclusivamente l’indirizzo di posta elettronica concorso(at)ilcavedio.it o i numeri 0332-287281 e 348-8002081. La segreteria non garantisce la ricezione corretta di eventuali mail inerenti il Concorso inviate ad altri indirizzi dell’associazione Il Cavedio. Consultare il sito www.ilcavedio.it per eventuali aggiornamenti.

RADIO MARCONI IN FM

MUSICA & NOTIZIE, DALLE ORE 6 ALLE ORE 20,

MUSICA CLASSICA

DALLE ORE 20 ALLE 6 DELL’INDOMANI MATTINA.

MILANO: 94.8 – MONZA e Brianza: 94.8 – LECCO: 100.850 e 87.5

VARESE: 88.6 – COMO: 94.8 e 101.9

LAGO DI COMO: 97.100 e 105.200

PROVINCIE DI LO, PV, BG, CR, NO, VC, AL: 94.8

ADOTTA UN’OPERA

 Adotta un’opera è il blog di un gruppo di lavoro aziendale che condivide la passione per l’arte nelle sue varie forme e che ne favorisce la conoscenza attraverso la sperimentazione diretta del contatto fisico con l’opera d’arte o con il suo autore.

Adotta un’opera è il tentativo di trasformare l’ambiente di lavoro in uno spazio espositivo delle opere. Corridoi e sale riunioni sono i contenitori che ci consentono di vedere e toccare (se possibile) le opere selezionate per temi. Alcune di esse, quelle che per noi sono “troppo” speciali, le portiamo nel nostro ufficio, la casa dove ospitarle e coccolarle per qualche tempo, l’angolo dove invitare un amico a condividere la sorpresa che ancora suscitano in noi.

Il blog Adotta un’opera (http://adopera.wordpress.com/chi-siamo/) è il luogo di ritrovo dove scambiare opinioni con gli autori e continuare la discussione. La partecipazione al blog è libera previa registrazione.

DEAM SERVICE SNC

 Stampa di manifesti cartacei; volantini; biglietti da visita; stampa su materiali vari (es. legno, pvc,ecc.); striscioni; noleggio maxischermi; vendita spazi pubblicitari su maxi schermi;
servizio di marketing tramite Bluethoot.

2 commenti

Archiviato in News, segnalazioni, recensioni, etc.

2 risposte a “Torna il concorso dei Corti

  1. Pingback: Torna il concorso dei Corti

  2. Pingback: Il giorno più lungo del corto 2010 « VareseNoir

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.